[tps_title]17/11 – TIGRAN HAMASYAN[/tps_title]

TIGRAN HAMASYAN al Roma Jazz Festival 2017

17 NOVEMBRE – CHIESA SAN NICOLA DA TOLENTINO ore 20:30

“An Ancient Observer”

Prima assoluta in esclusiva

Tigran Hamasyan, pianoforte

Il jazz, ormai, è un esperanto universale. Lo dimostra un artista come Tigran Hamasyan, armeno, classe 1987, che è riuscito a fondere il linguaggio afroamericano con la sua tradizione nativa. E così, nella sua musica, il ritmo e i fraseggi del jazz si mescolano con le scale modali e le arcane sonorità dell’Armenia. Hamasyan è un artista moderno, padrone di molti linguaggi: la musica classica, il rock (da bambino sognava di diventare un chitarrista metal), il jazz, che ha studiato in America quando aveva ancora sedici anni, persino il rap e l’hip-hop. Ma la cifra più profonda del suo stile è il legame con la sua terra, che l’ha portato a intitolare il suo ultimo disco “An Ancient Observer”, “un antico osservatore”: che rappresenta il punto d’unione fra passato, presente e futuro.

Biglietto: intero 25 euro, ridotto 15 euro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.