È iniziato da appena due giorni il Trieste Film Festival edizione numero 28 ed è già un grande successo di pubblico. Sala gremita. Si spengono le luci ed inizia il viaggio nell’Europa Centro Orientale.

 

 Jan HrebejkIl festival ha aperto con la proiezione di UČITEĽKA (The Teacher) di Jan Hrebejk. Una produzione Ceca e Slovacca.

Ambientato nella Cecoslovacchia degli anni ’80, è una commedia grottesca su un’insegnante molto vicina ai vertici del Partito Comunista. Vicinanza che è motivo di soggezione per i genitori degli alunni e per questo pronti a sottostare a qualsiasi richiesta della docente.

L’intero impianto narrativo si sviluppa in un crescendo emotivo. Dapprima con una sorta di empatia nei confronti della protagonista, ma man mano che scorre la storia, il cuore si sposta verso gli altri personaggi.

L’insegnante, di Jan Hrebejk,  userà le proprie necessità e i propri “capricci” per estorcere favori ai genitori in cambio di qualche “consiglio” sui compiti da fare.

Non tutti i genitori saranno però disposti a piegarsi a tali vessazioni. A farne le spese, però, saranno i figli.

Inevitabile la convocazione di un consiglio dei genitori per discutere sul da farsi.

Ed è proprio il consiglio dei genitori l’espediente usato da Jan Hrebejk per raccontare, attraverso dei flash back, l’evolversi della vicenda con tutte le sfumature grottesche.

Straordinaria l’interpretazione di Zuzana Mauréry. Perfetta nella sua capacità di saper essere docile un momento prima e vendicativa in quello dopo.

Lo scenario raccontato è affascinante. Seduce osservare, vedendolo dall’interno, un contesto come quello legato ai paesi del blocco sovietico. È come spiare dal buco della serratura, un pezzo di mondo molto vicino ma allo stesso tempo, tanto lontano.

Ma forse la cosa che colpisce di più è che si tratti di un passato ancora molto presente.

L’augurio è di rivederlo presto nelle sale.

 

  • Articoli
Chi sono
General Manager, Autrice La Nouvelle Vague Magazine
Linamaria Palumbo. Siciliana di nascita romana d’adozione, triestina per residenza. Laureata al DAMS di Palermo. Si occupa di blog di social e contenuti digitali. Ama le belle storie. Spesso le si “chiude la vena” per gli argomenti che l’appassionano, ma nulla di violento. Da sempre risponde a domande che nessuno le ha mai posto.
  • Thegiornalisti, stracci sui social e voci su new entry

    È iniziato da appena due giorni il Trieste Film Festival edizione numero 28 ed è già un grande successo di pubblico. Sala gremita. Si spengono le luci ed inizia il viaggio nell’Europa Centro Orientale.   Il festival ha aperto con la proiezione di UČITEĽKA (The Teacher) di Jan Hrebejk. Una produzione Ceca e Slovacca. Ambientato nella Cecoslovacchia […]

  • Croazia, i Caraibi del Mediterraneo

    È iniziato da appena due giorni il Trieste Film Festival edizione numero 28 ed è già un grande successo di pubblico. Sala gremita. Si spengono le luci ed inizia il viaggio nell’Europa Centro Orientale.   Il festival ha aperto con la proiezione di UČITEĽKA (The Teacher) di Jan Hrebejk. Una produzione Ceca e Slovacca. Ambientato nella Cecoslovacchia […]

  • Taormina, il lusso di perdersi

    È iniziato da appena due giorni il Trieste Film Festival edizione numero 28 ed è già un grande successo di pubblico. Sala gremita. Si spengono le luci ed inizia il viaggio nell’Europa Centro Orientale.   Il festival ha aperto con la proiezione di UČITEĽKA (The Teacher) di Jan Hrebejk. Una produzione Ceca e Slovacca. Ambientato nella Cecoslovacchia […]

  • foto La classe operaia
    La classe operaia va in paradiso, raffronti e alienazione oggi come ieri

    È iniziato da appena due giorni il Trieste Film Festival edizione numero 28 ed è già un grande successo di pubblico. Sala gremita. Si spengono le luci ed inizia il viaggio nell’Europa Centro Orientale.   Il festival ha aperto con la proiezione di UČITEĽKA (The Teacher) di Jan Hrebejk. Una produzione Ceca e Slovacca. Ambientato nella Cecoslovacchia […]

  • Momix
    Momix, da Washinghton a Trieste con Alice

    È iniziato da appena due giorni il Trieste Film Festival edizione numero 28 ed è già un grande successo di pubblico. Sala gremita. Si spengono le luci ed inizia il viaggio nell’Europa Centro Orientale.   Il festival ha aperto con la proiezione di UČITEĽKA (The Teacher) di Jan Hrebejk. Una produzione Ceca e Slovacca. Ambientato nella Cecoslovacchia […]

  • Sanremo
    Sanremo numero 69, cosa ci aspetta la prima sera

    È iniziato da appena due giorni il Trieste Film Festival edizione numero 28 ed è già un grande successo di pubblico. Sala gremita. Si spengono le luci ed inizia il viaggio nell’Europa Centro Orientale.   Il festival ha aperto con la proiezione di UČITEĽKA (The Teacher) di Jan Hrebejk. Una produzione Ceca e Slovacca. Ambientato nella Cecoslovacchia […]

  • Ultimo giorno di Trieste Film Festival. Qualche considerazione

    È iniziato da appena due giorni il Trieste Film Festival edizione numero 28 ed è già un grande successo di pubblico. Sala gremita. Si spengono le luci ed inizia il viaggio nell’Europa Centro Orientale.   Il festival ha aperto con la proiezione di UČITEĽKA (The Teacher) di Jan Hrebejk. Una produzione Ceca e Slovacca. Ambientato nella Cecoslovacchia […]

  • Trieste Film Festival, i premiati dell’edizione numero 30

    È iniziato da appena due giorni il Trieste Film Festival edizione numero 28 ed è già un grande successo di pubblico. Sala gremita. Si spengono le luci ed inizia il viaggio nell’Europa Centro Orientale.   Il festival ha aperto con la proiezione di UČITEĽKA (The Teacher) di Jan Hrebejk. Una produzione Ceca e Slovacca. Ambientato nella Cecoslovacchia […]

  • Pedro Capò
    Pedro Capò. Estate, tempo di zanzare e tormentoni

    È iniziato da appena due giorni il Trieste Film Festival edizione numero 28 ed è già un grande successo di pubblico. Sala gremita. Si spengono le luci ed inizia il viaggio nell’Europa Centro Orientale.   Il festival ha aperto con la proiezione di UČITEĽKA (The Teacher) di Jan Hrebejk. Una produzione Ceca e Slovacca. Ambientato nella Cecoslovacchia […]

  • Il re di Betajnova, letteralmente “con il sangue fino alle ginocchia” al TSS di Trieste

    È iniziato da appena due giorni il Trieste Film Festival edizione numero 28 ed è già un grande successo di pubblico. Sala gremita. Si spengono le luci ed inizia il viaggio nell’Europa Centro Orientale.   Il festival ha aperto con la proiezione di UČITEĽKA (The Teacher) di Jan Hrebejk. Una produzione Ceca e Slovacca. Ambientato nella Cecoslovacchia […]

×
General Manager, Autrice La Nouvelle Vague Magazine
Linamaria Palumbo. Siciliana di nascita romana d’adozione, triestina per residenza. Laureata al DAMS di Palermo. Si occupa di blog di social e contenuti digitali. Ama le belle storie. Spesso le si “chiude la vena” per gli argomenti che l’appassionano, ma nulla di violento. Da sempre risponde a domande che nessuno le ha mai posto.
Latest Posts
  • foto La classe operaia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.