Tutto molto bello di Paolo Ruffini. In realtà non proprio tutto

1409

Tutto molto bello” di Paolo Ruffini, forse solo il titolo mi viene subito da dire un po’ impietosamente!

Sto parlando del nuovo film di Paolo Ruffini alla seconda esperienza dietro la cinepresa dopo “Fuga di cervelli” e nella veste di coprotagonista insieme a Frank Matano che proprio con Ruffini aveva esordito nel 2013.

Ruffini interpreta il ruolo di Giuseppe Pacini, zelante 33enne impiegato all’Agenzia delle Entrate. Inviso alla famiglia della compagna Anna (Chiara Francini) per aver stangato il padre di questa dopo un controllo al negozio di scarpe del suocero, sta per diventare padre. Diffidente ed ossequioso delle regole è un tipo davvero particolare: “Io non faccio quello che voglio, faccio quel che devo”, una frase che gli scappa in un dialogo col la compagna, lo riassume al meglio.

Antonio (Frank Matano) è l’esatto contrario, compagnone, sempre allegro ed incline alla battuta vede nel prossimo una occasione di conoscenza e amicizia. Buono fin nel midollo è uno “stralunato Troisi” del tutto naif.

I due si incontrano all’ospedale dove entrambi seguono le rispettive compagne, prossime al parto. Antonio convince un recalcitrante Giuseppe ad una “pausa pranzo” in una pizzeria di sua conoscenza dove incontreranno quel che diventerà il terzo componente di questo sconclusionato road comic movie.

Parlo del cantante da strapazzo Eros Passalacqua interpretato da Gianluca Fubelli, in arte Scintilla, ben noto al pubblico di Colorado Cafè.

Da li in poi ne vedremo di tutti i colori: serenate folli e fastidiose terminate a colpi di fucile, bische clandestine e feste in maschera organizzate da un magnate arabo dove entrerà in scena l’altra protagonista femminile: la serba, con passato da modella, Nina Senicar.

L’intento evidente è soprattutto quello di far ridere benchè la cosa accade assai di rado. Tutto è terribilmente calcato e pesante (mai volgare almeno) e tende a stancare malgrado le buone doti soprattutto di Matano.

C’è anche dell’altro come spiega lo stesso regista livornese: “Si parla di felicità, di un padre inadeguato che incontra un demente che gli fa accorgere della felicità. Un film che parla di bontà e felicità, due cose di cui si sente sempre più il bisogno specie per uno come me che ha come missione quella di migliorare la vita della gente“.

Due sono i momenti di sicuro migliori: quello della confessione a sorpresa di Antonio ( non facile nei panni di Heidi) ed il cameo di Pupo che interpreta se stesso in una bisca e lo fa con totale naturalezza e bravura sopra la media.

E’ stato proprio Ruffini a volere Pupo nel film e gli va dato atto della buona intuizione foriera anche di un rapporto nato tra i due anche al di fuori delle riprese.

Se siete aficionados di Colorado Cafè probabilmente il film potrebbe anche venire incontro alle vostre esigenze. Per me che sono un po’ distante da quel tipo di comicità, portare al termine la visione non è stato semplice senza “smarrirmi”, chiedo venia!

Le possibilità di successo al botteghino restano comunque elevate contando la popolarità degli interpreti (oltre a Ruffini , Frank Matano voglio sottolineare come sia leader tra gli Youtuber italiani con 1,4 milioni di iscritti e possa contare su 2,5 milioni di fans su Facebook) e le 400 copie, ma forse alla fine saranno anche di più, con cui il film uscirà.

“Tutto molto bello” è prodotto da Colorado Film con Medusa Film per una distribuzione di Medusa e sbarcherà nelle sale italiane il 9 ottobre.

IL CAST:
Paolo Ruffini: Giuseppe
Frank Matano: Antonio
Gianluca “Scintilla” Fubelli: Eros
Nina Senicar: Eva
Ahmed Hafiene: Emiro
Chiara Francini: Anna
Angelo Pintus: Serafino
Paolo Calabresi: Marcello

CREDITS:
Regia: Paolo Ruffini
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Bognetti, Guido Chiesa, Marco Pettenello, Paolo Ruffini
Soggetto: Giovanni Bognetti
Direzione Fotografia: Federico Masiero
Scenografia: Eugenia F.Di Napoli
Montaggio: Claudio di Mauro
Costumi: Cristina Audisio
Produzione: Colorado Film
Distribuzione: Medusa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.