Era una persona speciale Lorenzo De Feo.

Lo so che si ha tendenza a dirlo di tutte le persone che se ne vanno prematuramente, così, in punta di piedi. Ma lui era speciale veramente perché in un sorriso ed in un abbraccio  nascondeva tutto il suo mondo ed era impossibile non amarlo.

Un abbraccio ed un sorriso e ti faceva sentire a casa.

Erano pochi mesi che lo conoscevo, da questa estate ad una manifestazione estiva per la precisione, ci siamo presentati, incrociato gli sguardi, stretti le mani, una proposta di collaborazione accettata senza esitare nemmeno un attimo perché quello sguardo e quella stretta di mano valevano tutto l’oro del mondo.

Quella collaborazione era relativa al Premio Millelire terminato proprio una settimana fa … l’ultima volta che ho potuto vederlo, l’ultima volta che mi ha abbracciato e sorriso ed ora mi manca, mi manca già da morire. Mi sento un po’ più solo come credo si sentano più soli tutti gli artisti che lo hanno abbracciato ed amato.

Fai buon viaggio Lorenzo, fai buon viaggio Amico mio.

Fabrizio

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.