Per la regia di Gianluca Ferrato, dal 29 marzo al 17 aprile va in scena al teatro de Servi di Roma Un bacio dai tuoi papà di Gianpiero Pumo. Sul palcoscenico Mauro Conte, Valeria Monetti, Carlo Zanotti, Paila Pavese e lo stesso Gianpiero Pumo.

Sebastiano sembra avere ottenuto tutto ciò di cui ha bisogno dalla vita. Una casa, la possibilità di fare il lavoro che gli piace e Daniele, un compagno che lo ama alla follia e che sarebbe disposto a tutto pur di renderlo felice.

Sebbi_Dani1Eppure sente la mancanza di qualcosa e che nemmeno il suo amato può dargli. Sebastiano vuole un figlio e pur di averlo sarà obbligato ad invitare per il weekend la sua dispotica sorella assieme al marito, una povera anima vittima della tirannica moglie.
Tutto sembra andare secondo i piani ma una inaspettata forza inarrestabile arriva a bussare alla porta di Sebastiano. Qualcuno che, nonostante gli sforzi del ragazzo, non può e non vuole rimanere fuori dalla sua vita. La madre.

Per la coppia gay si prospetta un weekend indimenticabile.

Parlare di questo spettacolo è particolarmente difficile.
Normalmente si andrebbe ad analizzare i singoli aspetti della commedia, descrivendone pregi e difetti.
In questo caso, invece, il problema che sorge è che ogni pezzo risulta perfettamente integrato con gli altri creando una sinergia perfetta.
Così come il blocco di pietra ha una statua dentro di sé, in Un bacio dai tuoi papà sembra un’opera che già risiedeva nei protagonisti, nelle musiche, nella scenografia e negli spazi stessi del teatro.
Tempi comici serrati e ben ritmati accompagnano lo spettatore per tutte e due le ore dello spettacolo riuscendo nell’impresa di non fare mai calare l’attenzione nemmeno nei momenti di relativa “calma”.

Coreografie divertenti, una sceneggiatura ben studiata e la stessa energia degli attori sul palcoscenico vanno quindi a mettere la firma all’opera di Pumo regalando al pubblico una fantastica serata di intrattenimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.