Dal 25 febbraio all’8 marzo, arrivano al teatro Golden di Roma Ennio Speranza e Massimo Natale con la commedia romantica Se tornassi indietro.

Tratto da un soggetto cinematografico di Andrea Tagliacozzo e con la partecipazione di Stefano Presi, troviamo sul palcoscenico i due capitani più famosi della tv italiana, Simone Montedoro, il capitano Giulio Tommasi della fiction RAI “Don Matteo”, e Euridice Axen, il capitano Lucia Brancati della serie Tv Mediaset “R.I.S”.

Consegnati pistola e distintivo, si trasformano in due giovani sposi, Alex e Silvia, genitori di Nicola, di 3 anni , e soggetti ad una crisi coniugale, causata dalle insistenti mancanze di lui.
La spaccatura nella coppia sembra insanabile ed è durante una confidenza con un amico che Alex, rendendogli noto il suo desiderio di divorziare, pronuncia le fatidiche parole che daranno il via allo spettacolo:<< Se tornassi indietro non rifarei nulla di tutto questo>>.
Da qui in poi, ogni volta che andrà a dormire, l’uomo viaggerà esattamente un anno indietro nel tempo, rivivendo tutti gli eventi accadutigli il 7 maggio, come la nascita del figlio e il proprio matrimonio.
Molto presto, alla felicità di poter rivivere quei momenti, si sostituirà la consapevolezza del rischio esistente di perdere tutto ciò che ha sempre amato dato che, come ci si accorgerà presto, non sembra esserci modo di fermare questi salti temporali.

Come commedia leggera e adatta a tutti, “Se tornassi indietro” centra appieno l’obiettivo, riuscendo a conquistare il pubblico ed il suo apprezzamento. Eppure, con il tema della coppia in crisi, l’opera diventa anche una fotografia della società attuale e delle sue problematiche. Una società in cui gran parte della popolazione, esattamente come Alex, il più delle volte preferisce rimuginare sul passato, evitando i problemi quotidiani e senza imparare nulla dai propri errori, a differenza del protagonista, divenendo quindi incapaci di vivere e di affrontare il presente, perdendosi nel ricordo dei vari “se avessi fatto così…”. Grazie anche all’ottima interpretazione dei due protagonisti, la rappresentazione riesce dunque ad andare oltre se stessa, aggiungendo una lettura più profonda ed interessante della vicenda, meritandosi tutto il successo che sicuramente avrà.

Matteo Lucchi

una commedia di Ennio Speranza e Massimo Natale

 tratta da un soggetto cinematografico di Andrea Tagliacozzo

con la partecipazione in video di Stefano Fresi

 regia di Massimo Natale

 

Orario Spettacoli

Martedì, giovedì, venerdì, sabato ore 21.00

Domenica ore 17.00 Sabato 1 e 8 marzo ore 17.00

Lunedì e Mercoledì riposo

Prezzo Spettacoli

Intero € 25 + 2 di prevendita

Ridotto € 20 + 2 di prevendita

TEATRO GOLDEN

Via Taranto 36

Info 06.70493826

info@teatrogolden.it

www.teatrogolden.it

 

  • Articoli
Chi sono
Responsabile Redazione di Roma, Autore La Nouvelle Vague Magazine
Nato a Roma, studia Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Roma tre. Appassionato di cinema, libri, serie tv e arti marziali, sogna di diventare giornalista professionista.
×
Responsabile Redazione di Roma, Autore La Nouvelle Vague Magazine
Nato a Roma, studia Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Roma tre. Appassionato di cinema, libri, serie tv e arti marziali, sogna di diventare giornalista professionista.
Latest Posts

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.