Dal 10 ottobre 2020 all’11 aprile 2021 presso il Centro San Gaetano di Padova

Il progetto dedicato a Van Gogh e il suo tempo si compone di una grande mostra e di un nutrito programma di eventi collaterali che ulteriormente si arricchirà nei prossimi mesi.

A questo sono dedicati i due libri stampati per la circostanza della presentazione internazionale nel Kröller-Müller Museum di Otterlo, il giorno 13 gennaio 2020. Assieme ad un terzo libro, i diari tenuto da Marco Goldin dai luoghi di Vag Gogh, dal Belgio all’Olanda alla Francia.

Tutto ciò – unitamente agli apparati documentaristici che arricchiranno le sale della mostra a Padova con tre brevi docu-film da un quarto d’ora l’uno – costituirà il più grande progetto mai dedicato a Van Gogh in Italia.

Secondo il senso di un largo approfondimento di carattere storico assimilabile ad un vero e proprio romanzo, dove ai capolavori in esposizione si affiancano il racconto della vita, la scoperta di colori nuovissimi e la relazione con alcuni artisti che per Van Gogh hanno contato. E naturalmente gli incroci del destino il senso ineluttabile di vita che scorre.

La mostra non ha nulla di generico e non è solo una sfilata di quadri che pur in molti casi sono
capolavori notissimi. È invece un sorprendente percorso volto a far conoscere alcune trame della vita e dell’opera di Van Gogh non così affrontate finora, proprio per la volontà del curatore di ricostruire l’intero percorso, includendo anche quanto di solito non viene compreso.

La mostra dall’emblematico titolo “Van Gogh. I colori della vita”, aperta dal 10 ottobre 2020 all’11 aprile 2021 nel rinnovato Centro Gaetano di Padova nel cuore della città, è stata ideata, ed è curata, da Marco Goldin.

Promossa da “Linea d’ombra ( www.lineadombra.it ) e dal Comune di Padova, con la decisiva
collaborazione del Kröller-Müller Museum, è prodotta da Linea d’ombra, con il Gruppo Baccini in qualità di main sponsor.

L’esposizione, divisa in cinque sezioni e sette approfondimenti all’interno delle sezioni stesse, si compone di 125 opere in totale, di cui oltre 80 del solo Van Gogh tra dipinti e disegni equamente divisi. Oltre a una quarantina di altre opere degli autori che hanno intrecciato il suo cammino, a volte indirettamente come Delacroix, Courbet, Millet o i giapponesi da Hiroshige a Kunisada, a volte direttamente come Seurat, Pissarro, Signac, Guillaumin, Bernard. Prima dell’incontro fatale con Paul Gauguin, rappresentato in mostra da alcuni capolavori.

Per chi volesse acquistare in anteprima il meraviglioso libro in tiratura limitata (200 pagine, testi in italiano e inglese, 70 tavole a colori, in una raffinata edizione rilegata) che Marco Goldin ha scritto come pre-catalogo della grande e attesissima mostra “Van Gogh. I colori della vita” può farne richiesta al seguente recapito: 0422.429999 oppure consultando il sito www.lineadombra.it

Non mancate l’opportunità di conoscere tutto in anticipo. Scoprirete la bellezza ineguagliabile di questa straordinaria esposizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.