PREVIEW – VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO

 

VENERDI’ 19 GIUGNO

ARIEL PINK

PLANET ROMA – Via del Commercio, 36

Info per il pubblico 328/8128609

Apertura porte ore 20.00, inizio concerti ore 21.30

Opening Act: Gattuzan

a seguire dj set a cura di Dancity festival

Biglietto 12 euro

 

Ariel Pink
Ariel Pink

CONCERTO DI PREVIEW DI VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO, Un assaggio di quella che sarà la programmazione e lo spirito del festival con l’eclettico ARIEL PINK.

PER LE GIÀ CITATE RAGIONI TECNICHE – INDIPENDENTI DALL’ORGANIZZAZIONE – L’APERTURA DELLO SPAZIO UFFICIALE AL LAGHETTO È DEFINITIVAMENTE FISSATA PER IL PROSSIMO GIOVEDI ‘25 GIUGNO, CON IL CONCERTO DEGLI OTTO OHM.

 

Considerato uno degli artisti underground più innovativi degli ultimi dieci anni muove i primi passi influenzato dalla cassette culture degli anni ’80. La sua musica è inclassificabile: tante idee, creatività, eccessi ed istrionismo sono il suo marchio di fabbrica e caratterizzano anche l’ultimo album, “Pom Pom”, probabilmente l’apice della sua produzione fino ad ora. Si passa da canzoni quasi demenziali a momenti puramente pop, fino a sfuriate punk ed esperimenti di dub psichedelico e carnevalesco.

Attraverso i 17 brani dell’album e i suoi 69 minuti, Ariel gioca il ruolo di pifferaio magico dell’assurdo, raccontando storie d’amore, di morte, di principi ranocchio e di Jell-O, e confermandosi indiscusso re della pop perversion. Si passa da canzoni quasi demenziali a momenti più sereni e puramente pop, ma c’è posto anche per sfuriate punk ed esperimenti di dub psichedelico e carnevalesco. Il tutto unito dal solito, storico filo conduttore della sua carriera ormai pluridecennale: l’eclettismo.

Scritto e registrato con la collaborazione, fra gli altri, di Kim Fowley in fase di songwriting, l’album è già ampiamente candidato a divenire il culmine di una parabola artistica in decisa ascesa, che negli ultimi anni ha toccato una serie di vertici importanti, su tutti i recenti Before Today (2010) e Mature Themes(2012), che hanno finalmente donato una forma riconoscibile, un trademark al suo incontenibile istrionismo. Un’avventura, la sua, nata fra i nastri logori di cassette scambiate con gli amici e i vinili malandati dei genitori scoperti quasi per caso nella soffitta di casa: le basi da cui il giovane Ariel avrebbe iniziato a lavorare su una sfilza di canzoni, registrate in bassissima fedeltà nella cameretta di casa. Un hobby, una passione pronta a divenire fenomeno: il critico musicale Simon Reynolds avrebbe lodato, nel suo acclamato saggio Retromania, la sua capacità di preservare il passato, ma al solo scopo di rielaborarlo trasformandolo nel proprio, unico, inimitabile mezzo espressivo.

 

VILLA ADA – Roma incontra il Mondo

25 giugno – 31 luglio 2015

Laghetto di Villa Ada – Roma – Info per il pubblico 328/8128609

 

www.villaada.org

 

  • 25 GIUGNO – OTTO OHM 
  • 26 GIUGNO – JAMES SENESE / NAPOLI CENTRALE
  • 27 GIUGNO – JOSE GONZALEZ
  • 28 GIUGNO – CRISTIANO DE ANDRÈ OSPITE MAURO PAGANI
  • 30 GIUGNO – COCOROSIE
  • 01 LUGLIO – ANGUS & JULIA STONE
  • 03 LUGLIO – L’ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO
  • 05 LUGLIO – ROBERTO ANGELINI
  • 06 LUGLIO – NINA ZILLI
  • 07 LUGLIO – XAVIER RUDD 
  • 08 LUGLIO – ST VINCENT
  • 09 LUGLIO – PAOLA TURCI
  • 10 LUGLIO – SUD SOUND SYSTEM & BAG A RIDDIM BAND 
  • 11 LUGLIO – ROMA BRUCIA
  • 12 LUGLIO – ROMA BRUCIA 
  • 13 LUGLIO – ROBERTO GATTO & QUINTORIGO PLAYS ZAPPA
  • 14 LUGLIO – BABA SISSOKO E MOMBU
  • 15 LUGLIO – SWANS
  • 16 LUGLIO – AFRICA UNITE 
  • 17 LUGLIO – TEHO TEARDO & ELIO GERMANO
  • 19 LUGLIO – SERENATA PER ROMA
  • 21 LUGLIO – THE NOTWIST 
  • 22 LUGLIO – MARTA SUI TUBI & CRISTINA DONÀ
  • 24 LUGLIO – GIORGIO MORODER 
  • 25 LUGLIO – DEUS
  • 27 LUGLIO – BANDABARDÒ 
  • 28 LUGLIO – DE LA SOUL 
  • 29 LUGLIO – MARLENE KUNTZ
  • 31 LUGLIO – ROMA FOLK FEST

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.