“La Danza Contemporanea” per gli studenti del Liceo Coreutico

di Antonio Della Monica

(Introduzione di Germana Erba e Alessandro Pontremoli)

 

Questo libro è una risorsa per i lettori, sia come stimolo che come manuale, tessera di un mosaico molto molto più grande, in parte già costruito e in parte da costruire in un futuro aperto al mondo intero. Guida-supporto al percorso formativo degli studenti dei Licei Coreutici, coniuga elementi storici, culturali, tecnici ed esperienziali ed è strumento di consultazione ma anche diario in continua evoluzione sui temi e i motivi di quella “danza libera” capace di esprimere “una concezione del mondo diversa e audace” (Germana Erba).

L’autore, Antonio Della Monica, nasce a Cava dei Tirreni e inizia il suo percorso teatrale al Centro di Formazione Teatro Nuovo (Torino) con Raoul Grassilli e Massimo Scaglione e lavora in qualità di attore con la Compagnia Anna Bolens. Si avvicina alla danza grazie alle lezioni di mimo ed espressione corporea di Carla Perotti e Peter Amiel (tecnica Lecoq). Perfeziona le tecniche Cunningham con Tony Tacher e Tom Hackley, Graham con Elsa Piperno e Raffaella Mattioli, Limón con Peter Goss. Prosegue nella formazione accademica con Christina Hammel (Opera di Bucarest), Ramona De Saa (Scuola Nazionale di Cuba) e Sara Acquarone (metodo Royal Accademy of Dance) e diventa danzatore solista per Contrasto Danza e Compagnia Teatro Nuovo. Dal 1994 è coreografo residente della Compagnia TNT, ha collaborato con artisti di fama mondiale quali Robert North, Lindsay Kemp, Carolyn Carlson, Pompea Santoro e ha formato danzatori che lavorano nelle principali compagnie italiane ed europee, tra i quali Federico Bonelli, Principal del Royal Ballet. Numerosi gli stage tenuti in Italia e all’estero; costante la sua presenza a festival di rilievo come Vignaledanza. È fondatore e direttore artistico del Roda Group Dance di Torino. Per Rai Gulp ha curato le coreografie del talent dedicato alla danza School Rocks! È docente di composizione coreografica e tecnica contemporanea presso il Liceo Teatro Nuovo (di cui coordina l’area coreutica) e per i Corsi di Formazione Professionale FSE.

La Daniela Piazza Editore è presente nel settore editoriale dal 1972, quando la signora Daniela Piazza ha partecipato alla costituzione delle “Grafiche Alfa Editrice”. Otto anni dopo la stessa signora Piazza ne assorbe la produzione in una ditta che porterà appunto il suo nome Daniela Piazza Editore. La prima pubblicazione fu “Torino immagini di una città sconosciuta” che venne tradotta in francese, inglese, tedesco, spagnolo e russo. L’azienda si identifica fin dagli albori in una produzione che, non rinunciando agli stretti legami con la società storica, culturale ed artistica piemontese, è contemporaneamente aperta a temi di interesse nazionale. L’affermazione di questa linea editoriale è stata resa possibile dal fatto che sia stato privilegiato l’aspetto qualitativo ed artistico.

  • Articoli
Chi sono
Editorialista , La Nouvelle Vague Magazine
Prima o poi scriverò qualcosa …
×
Editorialista , La Nouvelle Vague Magazine
Prima o poi scriverò qualcosa …
Latest Posts
  • Caterina Di Rienzo
  • Nicola Benois

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.