A Villla Ada: un concerto dove il leitmotiv sembra essere l’Amore, declinato nelle sue varie forme, che dal palco arriva ai fan che ricambiano con altrettanto calore.

Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo

Paola Turci a Villa Ada 2015 – Roma incontra il mondo

  • Articoli
Chi sono
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”.Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime.Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”
×
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”.Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime.Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo
Paola Turci a Villa Ada 2015 - Roma incontra il mondo

Ad aprire il concerto è Pino Marino, cantautore conosciuto sulla scena romana prima per una ricca gavetta tra i locali, fino ad arrivare a firmare grandi collaborazioni con Niccolò Fabi e Daniele Silvestri; oltre che aver vinto vari premi; e adesso è in uscita il suo nuovo album Capolavoro, dove si lascia sottintendere un gioco di parole già dal titolo.

Tutto il fan club è schierato davanti al palco di Villa Ada in attesa di Paola Turci. L’atmosfera che si respira è simile a quella dell’attesa per una di famiglia.

Già, perchè è questo quello che Paola è per i suoi fan: “una di famiglia”.

La ragazza che in tanti anni di carriera ha messo nelle sue canzoni tutta la sua passione. Ha cantato la sua anima, a volte “pesante che spinge contro il petto” altre più leggera; ma anche l’amore.

E proprio in merito all’amore decide di eseguire un suo arrangiamento di un classico musicale italiano che ne è la perfetta rappresentazione: Un amore così grande di Modugno.

Il concerto continua tra momenti di commozione e canzoni cantate con l’accompagnamento doc dei fan.

Tra vecchi successi e nuove canzoni, quello che ne viene fuori è proprio l’amore di chi questo mestiere lo fa con l’anima rock, di chi non esita a concedersi al suo pubblico, fino a dargli tutto, trovando in quel darsi senza remore il modo migliore per ringraziarlo.

Anche questo abbiamo voluto raccontarvelo come sappiamo farlo meglio. Il brano che ci piace sta volta è questo.

 

 

  • Articoli
Chi sono
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”
×
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.