RAP

Roma Action Poetry

la parola e le altre

parola – incontri – video – musica – danza  – social performance

 

13 – 28 febbraio 2015

 

Direzione Artistica

Luigi Cinque

 

“la parola e le altre” che fa da sottotitolo a Roma Action Poetry ci suggerisce una poesia ibridata dalla musica, dal gesto, dal cinema, dalla scienza, dall’antropologia. Ci dice di viaggi della parola – di andata e ritorno – con le “altre arti “.

Da qui il senso di RAP Fest come di una continua azione interdisciplinare, favorita – aggiungo – dal suo essere un Festival a caratura invernale: il raccoglimento, gli interni, gli orari, il tipo di ascolto possibile, rimandano infatti a situazioni “berlinesi”. Le action del programma sono distribuite in luoghi diversi con un disegno di rete metropolitana. Dal centro alla periferia e ritorno. Ci interessava sperimentare, insieme a sguardi e attenzioni “altre” dalla norma, il linguaggio del centro – come diceva il poeta Josif Brodsky – che decanta nella periferia e quest’ultima a sua volta che propone una nuova lingua poetica.

 

Programma

13 febbraio/venerdì – 19:30/21:00 – LIBRERIA ASSAGGI

Presentazione alla stampa e al pubblico del programma

RAP – Roma Action Poetry 2014/2015

Il programma raccontato

Conferenza stampa. Letture a cura dei protagonisti del Festival. In collaborazione con Poetitaly.

16 febbraio/lunedì – 18:30/20:00 – LIBRERIA ASSAGGI

Valerio Magrelli presenta e legge il suo libro

LA LINGUA RESTAURATA E UNA POLEMICA. OTTO SONETTI A LONDRA

Edizioni Manni collana Pretesti

 

19 febbraio/giovedì – 19:30/21:00 – LIBRERIA ASSAGGI

TRISTI TROPICI di Claude Levi-Strauss

Lettura-concerto di Luigi Cinque e David Riondino – Live set  di Maurizio Mariani.

Coro di Poeti

20 febbraio/venerdì – 11:00/13:00 – CENTRO CULTURALE ALDO FABRIZI

LA VIDEOPOESIA INCONTRA LE SCUOLE

A cura del Centro Culturale Aldo Fabrizi e DoctorClip Roma Poetry Festival

20 febbraio/venerdì – 19:30/21:00 – LIBRERIA ASSAGGI

DISSIPAZIONE ED ESPERIENZA ESTETICA

Incontro sulla scienza e l’arte con Giuseppe Vitiello

Dipartimento di Fisica “E.R.Caianiello”, Università di Salerno e Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

 

21 febbraio/sabato – 15:00/16:30 – CENTRO CULTURALE GABRIELLA FERRI

HUMAN LOOPS

Presentazione del progetto coreografico ispirato alla Community Dance di

Meritxell Campos Olivé.

 

21-27 febbraio/sabato – 17:00/18:30 – CENTRO ARCI MALAFRONTE

HUMAN LOOPS

Apertura del workshop di danza sul progetto coreografico collettivo di

Meritxell Campos Olivé.

 

21 febbraio/sabato – 18:30/22:30 – CENTRO CULTURALE ALDO FABRIZI

LA VIDEOPOESIA di DOCTORCLIP

Proiezione delle opere finaliste e vincitrici dei Festival di DoctorClip di RomaZebraFestival di Berlino e Oslo

 

23 febbraio/lunedì – 18:00/22:30 – TEATRO PALLADIUM

IO POETA

ESILI con Mariella Mehr e Mariangela Gualtieri

Reading poetico a due voci, video e concerto sul tema dell’esilio.

In collaborazione con Poetitaly e Teatro Palladium

26 febbraio/giovedì – 19:30/21:00 – LIBRERIA ASSAGGI           

IL TROMBETTIERE di Davide Riondino e Milo Manara

Lettura-concerto di Davide Riondino con la collaborazione musicale Luigi Cinque

Editore Magazzini Salani

27 febbraio/venerdì – 18:00/19:30 – TEATRO GIUSEPPE VERDI – SETTECAMINI

IL POEMA DI AS di Luigi Rigoni

Concerto poetico per attore e banda sinfonica.

Lettura recitata di Luigi Rigoni. Musiche eseguite dal Complesso Bandistico Arturo Toscanini diretto dal Maestro Antonio Imparato.

A cura di Simone Carella e Luigi Cinque

28 febbraio/sabato – 19:00/20:30 – CENTRO ARCI MALAFRONTE

HUMAN LOOPS

Anteprima italiana del progetto di teatro-danza ispirato alla Community Dance di

Meritxell Campos Olivé

Edizione italiana a cura di Paola Autore e Monica Vannucchi

Con il patrocinio dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.