di Giulia Paciotti

“Era estate fuori città, era estate un attimo fa, c’era lei pazza di me…”, è così che Danny Zuko parla della suo nuova conquista ai T-birds, una banda di studenti con in testa solo gelatina. Il primo giorno di scuola arriva per tutti, anche nel 1957. Le Pink-ladies accolgono nel loro gruppo una nuova studentessa, l’ingenua e pura australiana Sandy Olsson, canzonata come Sandra Dee e innamorata di un dolce ragazzo che sogna di rincontrare.

John Travolta e Olivia Newton-John sono i leggendari protagonisti di Grease, un film di energia, passione e sentimenti tradotti in musica e coreografie. Il musical di Jim Jacobs e Warren Casey del 1971 viene portato al successo dalla versione cinematografica di Randal Kleiser nel 1978.

Lo spettacolo torna in scena sul palco del Teatro Brancaccio per un tour tutto italiano. Un nuovo allestimento presentato dalla Compagnia della Rancia, che festeggia col pubblico il quindicesimo compleanno dalla prima fortunata edizione del 1997 con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia.

I nuovi Danny e Sandy sono Riccardo Simone Berdini e Serena Carradori, con la partecipazione di Floriana Monici nel ruolo di Rizzo. Un collage di foto esplosive, gli anni del rock ‘n roll, dei pigiama party, dei motori truccati, dei giubbotti di pelle e dei bigodini fanno da sfondo ai personaggi e al presentatore-narratore che guida la storia, dai ricordi dell’estate alla gara di ballo della Rydell High School. Grease è l’iconografia degli anni 50 e degli amori nati davanti a un maxischermo del drive-in.

Saverio Marconi, regista e direttore artistico della Compagnia della Rancia, cura questa nuova edizione con dinamismo ed energia. Le musiche e il ritmo della storia sono infatti accompagnate da un abbondante utilizzo di luci e riflettori che attraversano il palco e la platea, rendendo il pubblico parte integrante della festa e caricando l’atmosfera di adrenalina. Luci stroboscopiche, piccole magie, cambio di costumi. “Noi stiamo insieme” è la coreografia che unisce T-birds e Pink-ladies, un’esibizione corale per il cin cin finale, cantato a memoria da tutti i presenti.

Dopo il successo di Pinocchio, Dance, Cats e Happy Days, Marconi si prepara a dirigere nuovamente la sua compagnia nel debutto nazionale del musical Frankenstein Junior al teatro Brancaccio dal 28 novembre.

Grease prosegue invece  il suo tour che troverete qui.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.