Cristiano De André nasce a Genova il 29 dicembre 1962 e cresce in un vivace ambiente culturale, dove teatro e musica sono componenti quotidiane. A 11 anni si avvicina con successo alla chitarra, a 17 al violino, che studia per cinque anni al Conservatorio Paganini di Genova. Compone le prime musiche per alcuni spettacoli goliardici in scena al Teatro Popolare di Genova e poi fonda la band Tempi Duri, insieme a Carlo Facchini, Marco Bisotto e Carlo Pimazzoni, con i quali pubblica, nel 1982, il primo singolo “Tempi Duri”, e l’anno dopo l’album di esordio “Chiamali Tempi Duri” da cui nasce anche un tour. Con il gruppo Cristiano accompagna il padre Fabrizio in alcuni suoi tour: come nel 1981 o nel 1984 nella tournée “Creuza de ma”.

Nel 1985 Cristiano De André intraprende la carriera di cantante solista e partecipa al Festival di Sanremo tra le nuove proposte con il brano “Bella più di me”, raccogliendo consensi di pubblico, arrivando al quarto posto e vincendo il Premio della Critica.

Dopo alcuni singoli, nel 1987 esce l’album “Cristiano De André”, comprendente la delicata “Briciola di pane” dedicata all’ appena nata figlia Fabrizia, con la collaborazione di Fio Zanotti e Massimo Bubola. Tre anni dopo, nel 1990, esce “L’albero della cuccagna”, album ispirato e ricco di contenuti con la straordinaria partecipazione di artisti del calibro di Mauro Pagani, Vince Tempera, Ellade Bandini, Fabrizio Consoli, Ares Tavolazzi Massimo Bubola.

Il 24 giugno 2016 parte dalla Cavea dell’Auditorium di Roma il nuovo capitolo del tour di Cristiano De André “De André canta De André”, con cui il cantautore omaggia il padre in occasione dei 50 anni dall’uscita del primo disco “Tutto Fabrizio De André”, album che già conteneva le intramontabili canzoni “La guerra di Piero”, “Via del Campo” e “Amore che vieni, amore che vai”.

  • Articoli
Chi sono
Mi sono diplomata presso l’istituto d’arte. Da sempre appassionata di arte e di fotografia, che svolgo come attività nel tempo libero, da circa due anni mi sono indirizzata verso la fotografia di scena cercando di perfezionarmi partecipando a workshop e frequentando un corso specifico alle Officine Fotografiche di Roma con Luigi Orru.
×
Mi sono diplomata presso l’istituto d’arte. Da sempre appassionata di arte e di fotografia, che svolgo come attività nel tempo libero, da circa due anni mi sono indirizzata verso la fotografia di scena cercando di perfezionarmi partecipando a workshop e frequentando un corso specifico alle Officine Fotografiche di Roma con Luigi Orru.
Latest Posts

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.