James Senese & Napoli Centrale, a Villa Ada Incontra il mondo, un concerto dove Napoli diventa New Orleans

Siamo a Villa Ada, ed è il 26 Giugno, la manifestazione apre tra tante polemiche per gli slittamenti rispetto alla data iniziale, ma ci siamo. Ci si riesce. Si aprono i cancelli e superate le iniziali perplessità del pubblico si inizia e lo si fa alla grande.

Ad aprire la serata Antonio Prestieri in arte Maldestro, giovane cantautore napoletano che si è distinto per il suo impegno anticamorra, prefiggendosi l’obbiettivo di sconfessare quel vecchio modo di dire partenopeo secondo cui “si nun è chille cane, è chille pele“. (n.d.r)

[flagallery gid=169]

Talentuoso al punto da fare incetta tra i premi musicali più importanti: Premio Ciampi, Premio De André, SIAE, AFI ed è fra i vincitori di Musicultura 2014.

Dopo Maldestro, arriva il momento di  James Senese & Napoli Centrale, in quel momento si completa la magia.

Cercando su wikipedia delle info su Senese, si legge un bel virgolettato sufficiente a capire di cosa stiamo parlando

« Io sono nato nero e sono nato a Milano, suono il sax tenore e soprano, lo suono a metà strada tra Napoli e il Bronx, studio John Coltrane dalla mattina alla sera, sono innamorato di Miles Davis, dei Weather Report e in più io ho sempre creato istintivamente, cercando di trovare un mio personale linguaggio, non copiando mai da nessuno…il mio sax porta le cicatrici della gioia e del dolore della vita. »

Quello che accade è qualcosa di davvero speciale, poche cose al mondo uniscono le persone come è in grado di fare la musica.

Da quel sassofono esce il mare, escono preghiere urlate, arrabbiate; escono le case sgarupate come sgarupate sono, a volte, le vite.

Durante il concerto non si poteva far a meno di ricordare il grande Pino Daniele con il quale, insieme a Tullio De Piscopo e Tony Esposito, hanno condiviso anni di palchi, album e magie.

Vogliamo raccontarvi il concerto con le nostre immagini, ma nel farlo tenete questa come sottofondo 😉

[flagallery gid=170]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.