L’Associazione Internazionale dell’Operetta di Trieste festeggia trent’anni

58

Mancano pochi giorni a Natale e quale miglior regalo per gli appassionati del teatro musical se non l’annuncio del vincitore del Premio Massimi 2022: l’artista Gianmarco Schiaretti.

Nell’annunciare il vincitore, ieri al Cafè Rossetti, è stata presentata la serata del Galà dell’Operetta e del Musical, in scena il 27 Dicembre al Politeama Rossetti, con il quale si festeggiano i trent’anni di musica e teatro dell’Associazione Internazionale dell’Operetta.

Francesco Granbassi, presidente del Teatro Rossetti ha introdotto la conferenza, sottolineando la qualità che Trieste riesce ad esprimere proprio nell’ambito dei due campi dell’operetta e del musical, continuando a riscuotere successi su successi proprio sul palco del Politeama.

Il Premio Massimini a Gianmarco Schiaretti

Nel corso degli anni il Premio Massimini, dedicato a Sandro Massimini, si è dimostrato capace di individuare artisti che si sono distinti in maniera eccellente nel campo del teatro musicale.

Se uno tra i primi vincitori del Premio, Graziano Galatone, è stato in scena proprio al Rossetti fino a ieri sera nel sempreverde successo Notre Dame de Paris; Gianmarco Schiaretti, protagonista di una grande opera pop, Casanova, che giungerà a Trieste al Rossetti a inizio Marzo, sarà il premiato dell’Associazione di quest’anno. Un nome, quello di Schiaretti, rincorso da anni dall’Associazione Internazionale dell’Operetta.

Protagonista nella sua già intensa carriera su palchi nazionali ed internazionali, sia in edizioni estere di Notre Dame de Paris che nei successi di Phil Collins Tarzan o di Andrew Lloyd Webber Evita, Schiaretti verrà premiato sul palco del Rossetti martedì 27 Dicembre alle ore 20.30.

L’Associazione e il Teatro Rossetti collaborano sin dall’inizio, in un crescendo che ha visto nella scorsa estate la presenza in cartellone di ben due operette. Collaborazione possibile grazie, oltre al pubblico straordinario e a cartelloni eccellenti, al comparto tecnico, tra i migliori sul mercato. Durante la conferenza è stato ricordato il grande lavoro di studio e di ricerca portato avanti nei trent’anni di attività dell’Associazione.

Volti storici e new entry

La serata del 27 dicembre che vedrà sul palco gli artisti e le artiste che ormai da anni collaborano con l’Associazione Internazionale dell’Operetta: Ilaria Zanetti, Maria Giovanna Michelini, Marzia Postogna, Selma Pasternak, Mathia Neglia, Alessio Colautti; e i grandi interpreti di musical: Stefania Seculin, Gianluca Sticotti, Elisa Colummi, Francesca Marsi.

L’Associazione persegue da anni lo scopo di avvicinare al genere del teatro musicale nuove leve e quest’anno, affianco ai suoi artisti, propone un giovane, Kristian Marušić, appartenente alla minoranza italiana di Grisignana in Istria e studente del Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste. Marušić appresenterà l’Italia all’Expo di Dubai, tenutasi a dicembre 2021.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.