Le (S)Confessioni al Premio Millelire 2014.

Un tema scottante quello affrontato nel testo di Fabio Pisano: la pedofilia da parte di un prete.

Tratto da una storia vera, lo scontro tra due uomini, o meglio un uomo ormai anziano ed un uomo che un tempo era un bambino, ma che a 9 anni si trova aperte di fronte a lui le porte del suo personale inferno.

Ammirevole l’interpretazione di Ciro Zangaro (nel ruolo di Padre Finnegan) e Edoardo Sorgente (nel “doppio” ruolo di Joshua/Nolan) per questo testo mai banale o qualunquista. Una storia ben scritta, ben realizzata ed ancora meglio interpretata. Chapeau!

[flagallery gid=238]

 

  • Articoli
Chi sono
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”
×
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.