Il 25 e il 26 novembre, in oltre 250 sale cinematografiche italiane, approda il capolavoro internazionale dedicato alla vita e all’eredità artistica di Michael Jackson: Michael Jackson – Life, death and Legacy.

Grazie al lavoro della regista Maureen Goldthorpe, arriva uno straordinario tributo al Re del Pop, Michael Jackson, alla sua vita e all’eredità artistica che ha lasciato dopo la sua morte prematura, avvenuta nel 2009 e ricordata con un funerale seguito da centinaia di milioni di spettatori in tutto il mondo.

Testimonianze inedite di coloro che hanno lavorato con Michael Jackson, amici, familiari e giornalisti, accompagnate da commoventi ricordi, si alternano a nuovi e mai visti filmati che lo ritraggono nella sua brillante quotidianità e alle emozionanti esibizioni che lo hanno reso uno degli artisti di maggiore successo e più amati dell’era moderna, in grado di ispirare milioni di fan in tutto il mondo.

Il film permette di riascoltare tutti i suoi brani più celebri e amati: da I Want You Back, inciso con i Jackson Five quando era ancora un bambino; la popolarità da solista ottenuta con il brano Don’t Stop ‘til You Get Enough; per arrivare al successo planetario raggiunto grazie a canzoni come Thriller e Billie Jean; fino alle conferme di Bad e Black or White, solo per citare alcuni dei classici presenti in Michael Jackson: Life, Death and Legacy.

Un artista indimenticabile che, con i suoi brani e i suoi incomparabili movimenti scenici, continua a far parte della vita di milioni di persone; un artista leggendario per quanti possono godere della sua eredità di musicista e ballerino.

LA REGISTA

MAUREEN GOLDTHORPE è una produttrice esecutiva per la televisione britannica e statunitense, con una grande esperienza nel mondo dell’informazione. È consulente internazionale per la Warner Bros Television, lavora anche in una delle maggiori aziende televisive indipendenti britanniche, la Renegade Pictures.

Ha lavorato come consulente internazionale a tanti format della Warner Brothers/Shed Media UK venduti in tutto il mondo, tra cui Celebrity Wedding Planner, Barely Legal Drivers e Supernanny.

Come fondatrice della Sienna Productions Ltd, è stata produttrice esecutiva di due documentari su Geri Halliwell per FIVE, lanciando anche un nuovo format, In My Life per il canale BIO e che vedeva protagonisti delle star internazionali come Michael Flatley, Vinnie Jones e Donny Osmond.

La Goldthorpe si è occupata, nelle vesti di sceneggiatrice, produttrice e regista di una serie su alcuni degli artisti più famosi del mondo, collaborando con i canali statunitensi Ovation, FUSE e Oprah Winfrey Network. Grazie ai suoi documentari, ha approfondito la vita e le opere di Lady Gaga, Beyonce, Bruce Springsteen, Amy Winehouse, Adele, Katy Perry, Whitney Houston, Madonna, Justin Bieber, Taylor Swift e degli One Direction, oltre che, ovviamente, di Michael Jackson.

Nel 2000, ha contribuito a lanciare la divisione Factual Entertainment della Carlton, nelle vesti di produttrice esecutiva. Così, ha dato vita ad alcuni format e show per la ITV, tra cui The Elton John Story, The Bee Gees Story, Celebrity, The John Thaw Story e Paul O’Grady’s Orient.

Inoltre, ha creato il premiato reality show At Home With The Eubanks, mentre si è occupata dello sviluppo delle serie Inside The House of Versace e Inside The House of Gucci con David Furnish, e The Importance Of Being Famous assieme a Piers Morgan, tutti per il canale C4.

Questo è un comunicato stampa, pertanto le immagini sono fornite dall’Ufficio Stampa dell’artista/manifestazione. Si declina ogni responsabilità riferibile ai crediti e riconoscimento dei relativi diritti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.