E’ dedicato ad Anita Pittoni e al suo Studio di Arte decorativa (1928-1949) il ventitreesimo volume della ” Collana d’arte”, la serie di volumi monografici dedicati all’arte ed editi dalla Fondazione Cr Trieste.

Dal 1999 nell’ambito della “Collana d’Arte” ogni anno viene pubblicato un volume dedicato ad un eminente artista dell’area giuliana del Fvg. Si tratta di volumi, come si legge sul sito della Fondazione CR Trieste, “molto attesi dal pubblico di studiosi ed appassionati che, tutti assieme, concorrono a comporre un mosaico che ben poche realtà in Italia, ma anche in Europa, possono vantare. Tutte le monografie, sempre curate da studiosi di primo piano, contribuiscono a dipanare misteri e svelare legami e situazioni impreviste, spesso svelando al mondo opere di cui si era persa traccia o non si conosceva l’esistenza”.

- Advertisement -

La protagonista del volume più recente della collana, uscito a dicembre 2022 e curato da Rossella Cuffaro, è Anita Pittoni (Trieste, 6 aprile 1901 – Trieste, 8 maggio 1982), donna creativa e controcorrente, artista, designer, artigiana ed editrice, nota non solo nel panorama artistico di Trieste, tant’è che molte delle sue opere e manufatti si possono trovare nei più autorevoli musei d’Italia.

Sempre sul sto della Fondazione Cr Trieste invece, si possono scaricare gratuitamente i volumi usciti negli anni precedenti, dedicati ad artisti di gran pregio come: Piero Marussig (qui per leggere la recensione della recente mostra a lui dedicata), Carlo Sbisà, Giorgio Carmelich, Avgust Černigoj ed altri. Monografie approfondite, scorrevoli e piacevoli da leggere.

- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.