16 APRILE 2014 ore 21

Politeatro Lucania (Milano)

 

CUORI D’ARTISTA

presentato da Area Dance

 

 

Cuori d’artista è uno spettacolo nato con l’idea di offrire ai ragazzi, che frequentano le lezioni professionali di Area Dance, una vetrina dove potersi esibire e vivere l’emozione di un palco.

Cuori d’artista è un’occasione per presentare al pubblico il lavoro coreografico degli insegnanti/coreografi di Area Dance, identificata a Milano come una vera ‘fucina creativa’ dove nascono, quasi per gioco, incontri e scambi culturali favoriti da un ambiente libero da preconcetti e disponibile alla sperimentazione.

Il nome della serata, Cuori d’artista, è ben descritto dall’immagine ideata per la serata: un cuore fatto di cuori degli artisti, che batte alla stessa frequenza quella dell’arte e della poesia, il nutrimento che dà una ragione di vita a tutti coloro che fanno della danza l’essenza stessa del vivere.

I protagonisti della serata non saranno solo i giovani ballerini che quotidianamente affollano le sale di Area Dance, ma anche i coreografi e gli amici, vicini e lontani, che si sono formati nello spazio danza più prestigioso di Milano.

Cuori d’artista vuole essere un punto d’incontro e un punto di partenza per un progetto che possa aiutare i danzatori alla ricerca di un lavoro.

La serata è presentata da due dei più noti performer del musical italiano, Giuseppe Galizia, anche direttore di Area Dance, da poco rientrato dal tour di “Priscilla, la regina del deserto” e Roberto Colombo, fresco di palcoscenico dopo il secondo anno del musical di successo “Frankenstein Junior”. Sarà una sorta di ‘divertissement’ di coreografie e spunti di riflessione volti a sfatare i luoghi comuni della danza.

Verrà presentato il progetto “GAC (Giovani al centro) e alimentazione”, un felice percorso intrapreso con il nutrizionista Prof. Pietro Marco Boselli, che attraverso la sua presenza e quella dei tirocinanti dell’Università Statale di Milano ha lo scopo di educare tutti allo sconosciuto ma fondamentale mondo della corretta nutrizione ‘ad personam’ che ogni danzatore dovrebbe imparare nel corso della sua vita.

La serata verrà allietata dalla presenza dei ragazzi del GAC, gruppo di danzatori classici, istruiti con molta cura da Michele Villanova, direttore artistico GAC e già Primo Ballerino del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano e Anita Magyari, Etoile del Teatro alla Scala, oltre ai ‘Plasmon’ gruppo di ballerini modern, capitanati dalla straordinaria coreografa Anna Rita Larghi, reduce dalla presentazione della sua ultima creazione “La voce del silenzio”.

Ad affiancare il lavoro di Michele Villanova, una ballerina d’eccezione Mariafrancesca Garritano, in arte Mary Garret, già Solista del Teatro alla Scala di Milano, che oltre a istruire i più giovani nel classico, si esibirà sul palco regalandoci la grazia e la leggerezza di un cigno. Romina Contiero presenterà la sua compagnia di danza RCDANCETEAM, un gruppo molto motivato che sta facendo incetta di premi in molti concorsi di danza in Italia.

Si alterneranno sul palco altri amici di Area Dance, grandi professionisti e instancabili lavoratori come: Lynn Jamieson (performer, coreografa e regista), Liana Servergnini (coreografa e insegnante), Ivan Testini e Lorenzo Soragni, danzatori della compagnia Montaggio Parallelo, ma impegnanti su differenti fronti. Inoltre un gradito ritorno da Berlino, Silvano Marraffa con il suo affascinante silk, i Liberi Di, con i loro passi a due acrobatici.

La serata si svolgerà presso il Politeatro Lucania – Viale Lucania 18 ore 21. Non verranno venduti biglietti, ma si potrà ritirare l’invito presso la reception di Area Dance, in Viale Lucania 27. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.