Nella fiction di grande successo in onda su RAI1 Che Dio ci aiuti, Francesca Chillemi interpreta il ruolo di Azzurra Leonardi.

Nonostante l’attrice viva ormai stabilmente a New York non ha voluto rinunciare al ruolo che le ha dato la notorietà.

Scopriamo insieme chi è …

1. Francesca Chillemi è Miss Italia 2003

Nasce il 25 luglio 1985 a Barcellona Pozzo di Gotto in provincia di Messina.

Capisce subito che rimanendo in Sicilia non avrebbe mai realizzato il suo sogno di diventare attrice ed a 18 anni si trasferisce a Roma dove partecipa a Miss Italia, concorso che vince brillantemente. Era il 2003.

2. Francesca e la TV

L’esordio in TV è datato 2004 in due puntate della fiction più amate in assoluto dal pubblico televisivo italiano: Un medico in famiglia.

Per tre anni nulla poi fino al 2007 fa la protagonista nella serie “Carabinieri“, dove interpreta il ruolo di Laura Flestero e lavora con Walter Nudo, Roberta Giarrusso, Paolo Villaggio, Dario Vergassola, Martina Colombari, Alessia Ventura e Vincenzo Crocitti.

Dopo questa esperienza si ritaglia un ruolo nella fiction “Gente di mare” e nel film “La luna di carta” della saga del Commissario Montalbano.

Le queste interpretazioni le valgono la vittoria del Premio Margutta come miglior attrice di fiction. 

3. Francesca ed il cinema

Francesca Chillemi ha esordito al cinema nel 2009 nell’episodio Gaymers del film Feisbum.

Nello stesso anno ha avuto un ruolo in Cado dalle nubi, diretta dal regista Gennaro Nunziante e recitando al fianco di Checco Zalone.

Per quanto concerne la TV, nel 2013 è tornata sul palco di Miss Italia, conducendo la settantaquattresima edizione di Miss Italia con Massimo Ghini e Cesare Bocci

4. Francesca e l’amore

View this post on Instagram

What else? 💋 . . #rania #croazia

A post shared by Francesca Chillemi (@francescachillemi___) on

Convive da anni con Stefano Rosso, figlio di Renzo Rosso fondatore della Diesel. I due hanno anche una bambina, Rania, nata a febbraio del 2016.

Malgrado la lunga convivenza non si pensa ancora al matrimonio, a riguardo Francesca ha dichiarato: “Penso che il matrimonio sia ormai superato in quasi tutto il mondo, quello che conta sono i principi”.

5. Francesca ed il futuro

View this post on Instagram

Don’t be shy

A post shared by Francesca Chillemi (@francescachillemi___) on

C’è sempre qualcosa da realizzare, chi si ferma è finito. Di sogni ne ho uno dietro l’altro: innanzitutto affermarmi, cercare di diventare un’attrice poliedrica, sperimentare altri ruoli. Ad esempio mi piacerebbe interpretare un personaggio un po’ instabile psicologicamente, fuori dagli schemi“.



  • Articoli
Chi sono
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”
×
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.