Ha fatto tappa ieri sera al Rossetti di Trieste, davanti a un pubblico affascinato e (molto!) divertito, Tutu, lo spettacolo dei Chicos Mambo.

I CHICOS MAMBO, DANZATORI IN TUTU

Uomini che danzano in Tutu? Sì, avete letto bene. E sì ci sono degli uomini che danzano in tutu. Chi sono?

David Guasgua M., Pierre-Emmanuel Langry, Julien Mercier, Guillaume Queau, Vincenzo Veneruso e Stéphane Vitrano formano i Chicos Mambo, gruppo di danzatori franco-catalani che prendono la danza e la innalzano ai massimi livelli.

Ma non solo, la stravolgono e la sviluppano in innumerevoli modi diversi.

 

LE MILLE FACCE DELLA DANZA

Dalla danza classica, al tango, ai particolari movimenti haka australiani, ognuno dei presenti nel pubblico non può che rimanere affascinato da questi danzatori che finiscono per incontrare i gusti di praticamente tutti gli estimatori dei vari generi di danza.

Venendo allo spettacolo; si parte con la classica danzatrice del carillon, fino ad arrivare ai duetti da famosi balletti.

Un siparietto molto divertente si ha con una parodia che fa un mash-up tra ballando con le stelle e il famoso ballo finale di Dirty Dancing storpiato in puro stile Chicos Mambo.

 

NON SOLO TUTU

I Chicos Mambo non sono solo il tutu del titolo. Sono potenza muscolare, precisione, divertimento, passione e voglia di trasmettere questo amore e passione per la danza

Tutu, spettacolo premiato nel 2015 al Festival di Avignone e applaudito a livello internazionale (250 repliche e 1.000.000 di spettatori) alla danza dedica un vero e proprio inno

LA DANZA È ANCORA SOLO DONNA?

Di particolare effetto e commozione, tra una risata e l’altra, un momento di riflessione sulla danza e su quanto quest’ambiente sia ancora visto come prerogativa femminile; ancora oggi gli uomini sono ancora vittime di pregiudizi e bullismo per la scelta di una carriera in questo campo.

 

Questo pezzo del repertorio sarebbe da proiettare nelle scuole, fin dalle classi elementari affinché nessun bambino sia più deriso nel caso di una scelta simile.

TUTU, UN ATTO LIBERATORIO

Tutu è risate ma anche magia e un atto liberatorio per il pubblico che alla fine dello spettacolo, incalzato dal coreografo Philippe Lafeuille, si ritrova a danzare e a liberarsi da ogni preoccupazione esterna.

Grazie Chicos Mambo! 

fonte foto
sito web Politeama Rossetti
  • Articoli
Chi sono
Quasi trentenne triestina, laureanda in scienze dell’educazione col sogno di lavorare con minori in difficoltà. Curiosa di natura e sempre pronta a mettersi in gioco con nuove esperienze Appassionata di teatro e soprattutto di musical; di cinema, danza, musica e divoratrice di libri, insomma di qualsiasi forma d’arte
×
Quasi trentenne triestina, laureanda in scienze dell’educazione col sogno di lavorare con minori in difficoltà. Curiosa di natura e sempre pronta a mettersi in gioco con nuove esperienze Appassionata di teatro e soprattutto di musical; di cinema, danza, musica e divoratrice di libri, insomma di qualsiasi forma d’arte
Latest Posts

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.