Gli ingredienti ci sono tutti: musiche, proiezioni e acrobati. Sono i Momix e quello è Alice, il loro ultimo spettacolo in tournée.

Il nuovo spettacolo dei Momix firmato da Moses Pendleton, è andato in scena ieri sera davanti a un nutrito pubblico di giovanissimi, al Politeama Rossetti di Trieste.

Lo spettacolo è ispirato al racconto di Lewis Carroll “Alice nel paese delle meraviglie“. A portarlo in scena, tra leggiadria e fasci di muscoli, un cast di 7 artisti.

Alice- Momix_copyright Equilibre Monaco

Un concentrato di bellezza della durata di circa 2 ore

Di potente impatto ogni coreografia che agisce trasformando i costumi di scena in scenografia “mutante”.

Ad aggiungere forza allo spettacolo ci sono le proiezioni che accompagnano e sottolineano i passaggi di quadro.

La storia di Alice è un pretesto per raccontare piuttosto “le meraviglie”, per restituire nel pubblico quell’effetto di sorprendente stupore.

I Momix quell’effetto “stupore” lo garantiscono in ogni loro movimento. Gesti aerei capaci di creare atmosfere ovattate, alternate a coreografie caterpillar style (come da foto copertina). Ed è qui che la trama di Alice, lascia il posto all’estetica del corpo.

Corpi che, con elasticità e maestria, diventano poesia del gesto. Movimenti eseguiti con una naturalezza da far pensare la fatica come ad una parola sbiadita del vocabolario.

Quello dei Momix è un ritorno a Trieste, a partire da “Momix Show” nel 1989, infatti, e poi con tutti i loro principali spettacoli, i Momix sono sempre stati ospiti dello Stabile regionale.

I Momix rimarranno a Trieste, sul palco del Rossetti, fino a domenica 10 Marzo. Ne vale la pena. Ma questo lo sappiamo già!

Fonte foto: Pagina Ufficiale Momix– Immagine di copertina copyright Equilibre Monaco-

  • Articoli
Chi sono
General Manager, Autrice La Nouvelle Vague Magazine
Linamaria Palumbo. Siciliana di nascita romana d’adozione, triestina per residenza. Laureata al DAMS di Palermo. Si occupa di blog di social e contenuti digitali. Ama le belle storie. Spesso le si “chiude la vena” per gli argomenti che l’appassionano, ma nulla di violento. Da sempre risponde a domande che nessuno le ha mai posto.
×
General Manager, Autrice La Nouvelle Vague Magazine
Linamaria Palumbo. Siciliana di nascita romana d’adozione, triestina per residenza. Laureata al DAMS di Palermo. Si occupa di blog di social e contenuti digitali. Ama le belle storie. Spesso le si “chiude la vena” per gli argomenti che l’appassionano, ma nulla di violento. Da sempre risponde a domande che nessuno le ha mai posto.
Latest Posts
  • Momix
  • Sanremo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.