Sirene, il fantasy arriva nella prima serata di Rai Uno

5237

Sirene, una sfida premiata con quasi 5 milioni di spettatori, pari al 20,6% di share, con tanto di “onda lunga” anche sui social. Firmato prima serata Rai Uno.

Sirene è prodotta da Rai Fiction e Cross Production, con la regia di Davide Marengo, mentre a firmare la sceneggiatura sono Ivan Cotroneo e Monica Rametta.

La serie in sei puntate, la prima andata in onda il 26 ottobre, consegnando alla prima serata Rai 4 milioni e 870 mila spettatori.

L’idea

In un’intervista a Sorrisi e Canzoni, Cotroneo, spiega come sia nata l’idea di raccontare questo fantasy, il primo di casa Rai.

La scelta di raccontare i rapporti umani visti da uno sguardo esterno, diverso

«Pensando a quanto debbano apparire complicati e buffi i rapporti umani visti da uno sguardo esterno, da “Marziano a Roma” per citare un’opera di Flaiano. Avevamo due direzioni opposte in cui andare, verso lo spazio o verso l’acqua. E siccome io sono napoletano e con le sirene sono cresciuto (abbiamo il mito di Partenope che ha fondato la città), ho pensato che sarebbe stato divertente far arrivare delle sirene».

Sirene è anche il pretesto per raccontare diversi temi di grande attualità, usando stavolta un linguaggio più contemporaneo e che strizza l’occhio al target giovane appassionato di fantasy.

Una serie che mette insieme bullismo, violenza sulle donne e le conseguenze dei comportamenti scellerati contro l’ambiente.

La trama

Il mondo marino è regolato da un potente matriarcato. Ares (Michele Marrone) è l’ultimo esemplare di tritone e decide di sottrarsi al suo unico destino di maschio, quello di essere utilizzato dalle Sirene, per il solo scopo riproduttivo.

Ares si rifugia sulla terra ferma e scopre, con profonda sorpresa, che esiste un posto dove sono gli uomini a comandare.

È a questo punto che Yara, Marica, Irene e Daria,  quattro sirene arrivano in gran segreto sulla terra in cerca di Ares.

Yara  incontra Salvatore (Luca Argentero), un umano gentile alla ricerca del vero amore, capisce che ha bisogno proprio di uno come lui per destreggiarsi nel complicato e incomprensibile mondo terrestre. Grazie a Salvatore, Yara scoprirà che Ares è diventato Gegé De Simone, pallanuotista, celebrità di serie B, con un disperato desiderio di diventare umano a tutti gli effetti.

Ambientata nella Napoli di oggi, in Sirene, vediamo protagonista Maria Pia Calzone con Valentina Bellè, Denise Tantucci, la piccola Rosy Franzese, cui si aggiunge la quinta sirena Ornella Muti.

Il prossimo episodio andrà in onda il 2 Novembre, su Rai Uno in prima serata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.