Arabesque di Alessia Gazzola

Se il destino ti tira in ballo… Preparati a ballare!

Fresco di stampa Arabesque il nuovissimo ed imperdibile romanzo della serie L’Allieva.

Un successo da oltre 800.000 copie vendute in Italia con una serie tv di Rai1 record d’ascolti, prodotta da Rai Fiction ed Endemol Shine Italy.

Il libro di Alessia Gazzola è pubblicato dalla Casa Editrice Longanesi, 352 pagine, nella collana “La Gaja Scienza”.

La trama
Alessia Gazzola - Arabesque
Alessia Gazzola

Tutto è cambiato, per Alice Allevi: è un mondo nuovo quello che la attende fuori dall’Istituto di Medicina Legale in cui ha trascorso anni complicati ma, a loro modo, felici. Alice infatti non è più una specializzanda, ma è a pieno titolo una Specialista in Medicina Legale.

E la luminosa (forse) e accidentata (quasi sicuramente) avventura della libera professione la attende. Ma la libertà tanto desiderata ha un sapore dolce amaro: di nuovo single dopo una lunga storia d’amore, Alice teme di perdere i suoi punti di riferimento.

Tutti tranne uno: l’affascinante e intrattabile Claudio Conforti, detto CC, medico legale di comprovata professionalità e rinomata spietatezza.

Quando le capita il suo primo incarico di consulenza per un magistrato, Alice si rimbocca le maniche e sfodera il meglio di sé.

Al centro del caso c’è una donna di quarantacinque anni, un tempo étoile della Scala e oggi proprietaria di una scuola di danza. In apparenza è deceduta per cause naturali.

Eppure, Alice ha i suoi sospetti e per quanto vorrebbe che le cose, per una volta almeno, fossero semplici, la realtà è sempre pronta a disattenderla.

Perché, grazie alla sua sensibilità e al suo intuito, Alice inizia a scoprire inquietanti segreti nel passato della donna, legati all’universo – tanto affascinante quanto spietato e competitivo – del balletto classico…

L’autrice

L’autrice del libro, Alessia Gazzola, medico chirurgo specialista in medicina legale, è nata nel 1982 a Messina. Ha scritto il suo primo racconto all’età di cinque anni e da quel momento non ha più smesso di scrivere, ma “L’allieva” è stato il primo suo romanzo ad essere letto da qualcuno che non fosse la madre.

Dai romanzi di Alessia Gazzola è stata tratta la serie tv “L’allieva”, seguita da milioni di spettatori, con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale per la regia di Luca Ribuoli, di cui è già in produzione la seconda stagione.

Ha pubblicato per Longanesi “L’Allieva”, “Una lunga estate crudele”, il prequel “Sindrome da cuore in sospeso”, “Le ossa della principessa”, “Un po’ di follia in primavera”. Oltre alla serie, ha pubblicato un altro romanzo “Non è la fine del mondo” per Feltrinelli.

La casa editrice

La casa editrice Longanesi è stata fondata da Leo Longanesi nel 1946 e nel 1977 è stata rilevata da Messaggerie Italiane.

La casa editrice si è da sempre caratterizzata per la vocazione anticonformista, la piena libertà delle scelte, l’originalità delle proposte e l’orizzonte a 360 gradi. Alla narrativa letteraria e ai generi che hanno dato vita a grandi bestseller – l’avventura, il thriller, i libri d’azione – la Longanesi ha accostato la saggistica, l’arte, l’archeologia, la divulgazione scientifica e le grandi espressioni del pensiero contemporaneo (Spengler, Heidegger, Russell, Jaspers).

La Longanesi possiede oggi un vasto catalogo internazionale, nel quale figurano importanti autori come Wilbur Smith, Jostein Gaarder, Isaac B. Singer, William Golding, Michael Ende, Patrick Süskind, Clive Cussler, James Patterson, Elizabeth George, Vikram Seth, Jung Chang, Arthur Golden, Denis Guedj, Patrick O’Brian, Bernard Cornwell.

Tra gli italiani: Tiziano Terzani, Massimo Gramellini, Sergio Romano, Federico Zeri, Piero Ottone, Piergiorgio Odifreddi, Luca Ricolfi, Giulio Giorello, Alfio Caruso, Matteo Collura e, ancora, Donato Carrisi, Alessia Gazzola, Chiara Gamberale, Valentina D’Urbano, Mirko Zilahy

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.