Andrà in onda lunedì 30 ottobre alle 21,20 su Rai1 la terza puntata di Sotto Copertura 2, la fiction con Alessandro Preziosi e Claudio Gioè.

Vi abbiamo già raccontato della prima e della seconda puntata, e come al solito se non sapete di cosa stiamo parlando potete pareggiare i conti grazie ai prodigi della tecnologia ed in particolare allo streaming della RAI.

Ora bando alle ciance perché se siete arrivati su questa pagina è perché volete sapere cosa succederà nel terzo episodio di Sotto Copertura 2.

Ricordiamo brevemente che in questa seconda stagione il commissario Michele Romano (Claudio Gioè) ha il compito, non semplice, di catturare il super boss della camorra Michele Zagaria (Alessandro Preziosi).

La trama
Sotto Copertura 2. Terza Puntata. Marcella Spina è Giulia Ventriglia
Marcella Spina è Giulia Ventriglia

Romano pensa di aver individuato sotto alla casa dei Ventriglia il bunker del latitante e tentano di far irruzione ma qualcosa va storto : Zagaria viene avvertito all’ultimo momento del blitz e riesce a sfuggire agli uomini della Mobile.

Mi sembra corretto che sappiate che prima che gli uomini di Romano gli rompessero le uova nel paniere il boss stava tentando di sedurre Giulia, la figlia dei Ventriglia (Marcella Spina); la madre Claudia (Bianca Guaccero), per proteggerla, decide di “sacrificarsi” lei con Zagaria.

Ma torniamo alla squadra che a questo punto deve ricominciare tutto da capo. Giunge inaspettata una soffiata da parte di uno degli informatori del commissario. A quanto pare Turco ha un punto debole : è un grande appassionato di combattimenti clandestini.

Per procedere diventa indispensabile infiltrare qualcuno nell’ambiente e Carlo si offre spontaneamente mosso anche dai sensi di colpa per aver dubitato del suo capo. Ora il problema non sarà trovare Turco bensì arrestarlo senza rimetterci la vita perché Carlo entra nel giro come combattente.

Il tradimento

Intanto a casa Zagaria le cose non vanno benissimo : il boss ha offerto alla sua protetta Agata il suo impero criminale (soprattutto perché lei è incensurata) ma Agata non sembra dell’idea che quello sia il futuro che sogna per la sua vita e, tanto per cambiare, corre a rifugiarsi da Nicola sperando di scappare una volta per tutte dalla morsa del boss.

Ma Agata non progetta solo la fuga con Nicola, lei pensa anche a disintegrare l’impero che le è stato offerto. E come ? Aiutando un’associazione di genitori con bambini malati di tumore che si batte per scoprire la scomoda verità riguardante i rifiuti tossici nascosti dalla camorra nel sottosuolo campano causa, secondo loro, della malattia dei figli.

Agata, aiutata da Nicola, entra in possesso di un campione di terra contaminata ed è ben decisa a consegnarlo all’associazione ed agli inquirenti in modo che possano mettere fine a questa tragedia.

Ma ha fatto i conti senza l’oste : i sensi di colpa di Nicola che non è per niente convinto di tradire definitivamente il boss che è stato un secondo padre per lui. Senza contare che se Zagaria venisse a sapere del complotto ardito alle sue spalle sarebbe spietato e non ci sarebbe scampo per nessuno, nemmeno per Agata e Nicola.

 

 

Chi sono gli attori di Sotto Copertura 2? Ecco il cast completo:

  • Claudio Gioè: MICHELE ROMANO
  • Antonio Folletto: CARLO CAPUTO
  • Alessandro Preziosi: MICHELE ZAGARIA
  • Matteo Martari: FRANCESCO VISENTIN
  • Bianca Guaccero: CLAUDIA VENTRIGLIA
  • Simone Montedoro; ARTURO DE LUCA
  • Antonio Gerardi: SALVO IZZO
  • Giulia Fiume: LAURA RICCIO
  • Alejandra Onieva: AGATA FARINA
  • Pietro Ragusa:  PM IODICE
  • Lorenza Indovina: PM DE SIMONE
  • Aisha Cerami: LUCIA
  • Erasmo Genzini : NICOLA
  • Francesco Colella: DOMENICO VENTRIGLIA
  • Marcella Spina: GIULIA VENTRIGLIA
  • Fabrizio Nevola: DANIELE TURCO
  • Ivan Castiglione: CANGIANO
  • Antonia Truppo: LIDIA FRANZESE
  • Paolo Sassanelli: BARBAGALLO
  • Articoli
Chi sono
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”
×
Racchiude in sé mille passioni legate a tutto ciò che l’uomo produce, inventa e ricrea; è quello che si può definire un “animale sociale”. Fotografo raffinato, con la sua inseparabile macchina fotografica, congela gli istanti per estrapolarli dalla realtà e condurli in una dimensione altra, sublime. Il suo motto è “Un giorno senza un sorriso è un giorno perso (C.Chaplin)”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.