ROBERTO BOLLE in DANZA CON ME in prima serata il 1° gennaio 2018 un nuovo show esclusivo con grandi ospiti internazionali un inizio d’anno all’insegna dell’eccellenza e della magia con la partecipazione di Marco D’Amore.

Tra gli ospiti: Sting, Tiziano Ferro, Fabri Fibra, Virginia Raffaele, Pif, Miriam Leone e Geppi Cucciari

Sapete quanto da sempre questo magazine sia vicino al mondo della danza che abbiamo provato a raccontare spesso con parole ed immagini. Quando è giunta in redazione la notizia che sarebbe stato Roberto Bolle ad aprire l’anno di RAI1 non potevamo che essere entusiasti.

Già l’anno scorso il primo grande show “Roberto Bolle – La mia danza libera” ha letteralmente conquistato pubblico e critica, facendo parlare di “evento storico”, di successo della qualità in tv, di trionfo dell’arte della danza per la prima volta alla portata di una platea così vasta.

Un risultato per molti inaspettato, ma non per chi ha seguito passo passo il percorso di questo grande artista acclamato in tutto il mondo che è riuscito a riportare il balletto ai suoi massimi livelli e al centro dell’attenzione del grande pubblico.

Con tenacia, ma anche con incredibile leggerezza, Bolle ha riconquistato luoghi, spettatori e spazi da anni preclusi alla danza, ridando a quest’arte un respiro quasi pop, nel senso più alto del termine e contemporaneamente imponendosi come grande rappresentante dell’eccellenza italiana nel mondo e motivo di orgoglio per il Paese.

E quindi deve essere stato abbastanza normale per la direzione della RAI pensare ancora a Bolle per l’apertura del 2018.

Per questo rinnovato appuntamento dal titolo “Roberto Bolle – Danza con me” – con il quale Rai1 ha deciso di iniziare il nuovo anno per sottolinearne la preziosità e regalare al suo pubblico una serata di eccellenza e di magia che apre all’insegna della qualità il 2018 –, l’“Étoile dei due mondi” sta preparando un grande show, in onda in prima serata su Rai1 il 1° gennaio, prodotto in collaborazione con la Ballandi Multimedia, di cui è non solo protagonista, ma anche direttore artistico.

Come sempre accanto a lui ammireremo stelle del balletto di fama internazionale, ma anche cantanti italiani e stranieri, attori, comici, artisti di varie discipline accorsi all’invito di Bolle ad affiancarlo nell’intento di mostrare ed esplorare le variegate e inaspettate possibilità della danza.

Arte sublime, ma anche tanta leggerezza e ironia restano gli ingredienti principali di uno spettacolo che quest’anno si avvale ancora di più della sinergia con le più moderne tecnologie visual in real time che calano letteralmente la danza classica nella contemporaneità.

Le immagini della conferenza stampa – Foto di Luca Vantusso


 

Per la prima volta nella televisione italiana, la messa in scena di “Roberto Bolle – Danza con me” si avvale del lavoro di un grande artista come Michael Cotten, l’uomo dei grandi eventi live e tv americani, dal SuperBowl alle cerimonie olimpiche, nonché set designer voluto dallo stesso Michael Jackson per i suoi ultimi spettacolari tour e tra gli artefici di “This is it”.

Potente, ironico e sublime insieme, sempre all’insegna della grande qualità “Roberto Bolle – Danza con me” è la nuova sfida di quello che il Times ha definito “The King of dance”. Un appuntamento imperdibile che apre il 2018 sotto i migliori auspici per gli appassionati di balletto, ma anche per chi non ha idea di cosa sia un arabesque e abbia voglia di assistere a uno show spettacolare.

“Roberto Bolle – Danza Con Me” è un programma di Roberto Bolle, prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi Multimedia e con la consulenza artistica di Artedanza, scritto da Roberto Bolle, Luca Monarca, Federico Giunta, Pamela Maffioli, Giovanni Todescan. La direzione artistica è di Roberto Bolle. La direzione creativa è di Michael Cotten. Le scene sono di Luca Sala. La fotografia è di Fabio Brera. La regia di Cristian Biondani.

  • Articoli
Chi sono
Luca Vantusso – Fotografo di scena Dopo aver iniziato con la fotografia subacquea ed essersi specializzato nel riprendere immagini in movimento, inizia a seguire il mondo della Danza e del Balletto. Lavora come inviato per il Varese News e entra in contatto con il Jazz di alto livello. Fotografo abituale al Blue Note di Milano e di altre importanti realtà come il Jazz Cat Club di Ascona in Svizzera, prosegue come Fotografo di scena, dove la sua passione per il Teatro lo vede protagonista nel mondo dei Musical e degli spettacoli Teatrali. Inviato di redazione di diverse realtà nel mondo della Musica, della Danza e del Teatro, con la LKV Communications si occupa anche di diversi Festival Jazz come JAZZASCONA in Svizzera e JAZZMI a Milano, oltre a seguire come fotografo di scena diversi Teatri Milanesi. Note caratteristiche dei suoi scatti sono la ricerca del dettaglio e la gestione della luce
×
Luca Vantusso – Fotografo di scena Dopo aver iniziato con la fotografia subacquea ed essersi specializzato nel riprendere immagini in movimento, inizia a seguire il mondo della Danza e del Balletto. Lavora come inviato per il Varese News e entra in contatto con il Jazz di alto livello. Fotografo abituale al Blue Note di Milano e di altre importanti realtà come il Jazz Cat Club di Ascona in Svizzera, prosegue come Fotografo di scena, dove la sua passione per il Teatro lo vede protagonista nel mondo dei Musical e degli spettacoli Teatrali. Inviato di redazione di diverse realtà nel mondo della Musica, della Danza e del Teatro, con la LKV Communications si occupa anche di diversi Festival Jazz come JAZZASCONA in Svizzera e JAZZMI a Milano, oltre a seguire come fotografo di scena diversi Teatri Milanesi. Note caratteristiche dei suoi scatti sono la ricerca del dettaglio e la gestione della luce

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.