In attesa della quinta edizione del Festival, previsto per il prossimo autunno, lo staff del Triestebookfest partecipa con entusiasmo al Maggio dei Libri.
Come? Raccontando storie di donne italiane che hanno fatto dei libri la loro vita e che portano avanti questa missione ma all’Estero.

Si è inaugurato infatti martedì pomeriggio, con una chiaccherata con Enrica Brillakis, il ciclo di tre incontri che il Triestebookfest propone con altrettante libraie italiane sparse per l’Europa per festeggiare, seppur virtualmente, il Maggio dei libri.

L’incontro, nel quale si sono trattati vari temi tra i quali la gestione di una libreria italiana all’estero, è stato moderato dalle tre componenti del direttivo del Triestebookfest: Loriana Ursich, Daniela Derossi e Angela Del Prete.

Una libreria dovrebbe essere uno spazio in cui potersi confrontare e in cui poter essere curiosi. ci Si viene per la relazione, per la disponiblità, il tempo e l’attenzione che i librai prestano alle esigenze..O anche per un caffè!

ARCA Libreria Biblioteca Italiana

Enrica Brillakis da 20 anni vive a Graz in Austria dove nel 2014 inizia la sua avventura nel mondo dei libri: precisamente nell’ufficio di rappresentanza richiesto da un editore ma troppo grande dove ha quindi l’idea di collocare una biblioteca.

La sua esperienza nasce infatti in primis con questa, risposta al bisogno dei bambini bilingui di avere libri in italiano.

Anche perché, come raccontato, la letteratura per bambini e ragazzi spesso trova un minimo spazio in piccoli spazi nei reparti di grandi magazzini e catene.

Nel 2016, dopo qualche anno, si manifesta il bisogno di ampliare l’offerta e alla biblioteca si affianca una libreria vera e propria.

uno spazio accogliente dove ritrovarsi, studiare e fare musica in italiano e incontrare autori

Libreria che propone autori italiani contemporanei e i grandi classici sia in lingua italiana che in lingua tedesca e che è diventata nel tempo un punto di riferimento per la comunità italofona di Graz.

Due realtà simili, biblioteca e libreria, che, seppur portino insite due concezioni diverse, sono due facce di una stessa anima poiché entrambe nascono dall’amore per i libri.

Nutrire i lettori fin da bambini

Se la libreria è frequentata da studenti, per lo più universitari, la biblioteca è il posto delle famiglie, che usufruiscono dei prestiti per bambini e ragazzi.

Bambini che sono il nucleo centrale da cui è scaturita l’attività della Brillakis a Graz e a cui è dedicata una serie di attività culturali collaterali.

Iniziative spesso frutto di quello che l’ambiente richiede, in un luogo che porta con se un pubblico “auto-selezionato” attento, partecipe e preparato.

Qualità, onestà e libertà

Sembrano queste le parole chiave dell’attività di Enrica Brillakis nel suo lavoro da libraia in un contesto, come quello di Graz e dell’Austria stessa, che ha nel Dna più la musica e l’opera che la letteratura.

Le librerie indipendenti nella sua città inoltre si possono contare sulle dita delle mani e mancano vere e proprie opportunità di collaborazione tra esse.

se dovessi definire la libreria userei la parola LIBERA: nella gestione e nelle scelte, soprattutto quelle riguardanti i libri

Il Maggio dei libri

Nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, Il Maggio dei Libri è una campagna nazionale che invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali.

Nella sua missione, il Maggio dei Libri coinvolge in modo capillare enti locali, scuole, biblioteche, librerie, festival, editori, associazioni culturali e i più diversi soggetti pubblici e privati non solo in Italia ma anche all’Estero.

I prossimi appuntamenti che avranno luogo nel corso delle prossime settimane, sempre in diretta sulla pagina facebook del Triestebookfest, avranno per protagoniste Silvia Libri Chiarini e Elisabetta Cavani, due rappresentanti di realtà italiane rispettivamente a Vienna e Monaco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.